Cosa mangiare prima di correre, meglio mattino o sera

Cosa mangiare prima di correre, meglio mattino o sera

Cosa mangiare prima di correre

Correre è tra le attività ginniche più apprezzate. Bastano un paio di pantaloncini e una maglietta. Metti le scarpe da ginnastica e vai. Correre ti serve ad eliminare tossine, tenere il fisico in movimento, migliorare la funzionalità cardiaca, ridurre la pancetta e i grassi superflui. Ma, come in tutte le attività fisiche, servono energie, e le energie le prendi dal cibo. Cerchiamo allora di capire cosa mangiare prima di correre.

Come decidere se correre a digiuno o meno

Quando corri bruci energie. Per decidere se correre a digiuno o meno devi sapere come si comporta il tuo corpo in ambedue i casi. A digiuno esso tenderà a utilizzare le proteine dei muscoli e non i grassi corporei. Se invece vuoi fargli bruciare i grassi devi spingerlo ad usare le energie del cibo appena digerito. Quindi, per una salutare attività fisica, è meglio non correre a digiuno ma alimentarsi prima. Ovviamente devi scegliere i cibi più digeribili, in quantità limitate, e la digestione deve essere completa.

Cosa mangiare prima di correre

Gli alimenti più facilmente digeribili sono i carboidrati. Pane e pasta, oppure riso. Anche la frutta è di notevole sostegno e contiene liquidi che, insieme all’acqua, non devono mai mancare. Quindi puoi prendere un paio di fette di pane tostato, o una scodellina di riso condito con olio crudo, o 50 grammi di pasta al burro, o qualche cracker. Senza mai esagerare con le quantità, e senza dimenticare che i liquidi, col sudore, sono i primi ad andare dispersi.

Quando mangiare prima di correre

La digestione deve essere completa almeno nella sua fase iniziale. Lo stomaco non deve essere appesantito. Mediamente il processo digestivo iniziale, per un pasto leggero, dura circa un’ora. Quindi, dopo aver scelto cosa mangiare prima di correre, consuma il pasto almeno mezz’ora prima di metterti in movimento.

Se hai deciso per la pasta o il riso l’intervallo digestivo può arrivare anche ad un’ora. Quindi organizzati per avere il tempo necessario tra il pasto e la corsa. Certo è un intervallo che può causarti un po’ di noie se decidi di correre al mattino, ma ne vale la pena.

Cosa mangiare prima di correre al mattino

Se decidi di correre al mattino probabilmente hai meno tempo da dedicare alla digestione. In questo caso dovrai scegliere degli alimenti più velocemente digeribili ma altrettanto energetici. Un frullato di yogurt e banana potrebbe fare al caso tuo, oppure dei fiocchi d’orzo, o due cracker con del formaggio magro. Non devi appesantirti quindi niente latte o formaggi grassi. Se hai ancora appetito prova con un caffè amaro molto lungo.

Come decidere se correre al mattino e se è meglio della sera

Stabilire se correre al mattino e se è meglio della sera, generalmente è una scelta che dipende da esigenze personali. C’è chi, magari per potersi organizzare, sceglie di correre di sera. Correre al mattino è meglio della sera perché il fisico è più riposato e sfrutta meglio gli esercizi, ma, come in tutte le attività fisiche, anche questa scelta dipende dalle tue predisposizioni naturali.

C’è infatti chi si sente più disposto a correre di sera e sfrutta meglio le sue energie. In questo caso cosa mangiare prima di correre dipende dal pranzo. Se il pranzo è stato abbondante evita di mangiare. Se invece è stato leggero puoi prendere delle barrette nutritive o due biscotti col caffè mezz’ora prima.

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli:

Come correre per dimagrire

Come correre per dimagrire

come correre in inverno consigli e trucchi

come correre in inverno consigli e trucchi

come sgonfiare le caviglie

assottigliare polpacci e caviglie

Cosa mangiare per andare in bagno rimedi naturali

Cosa mangiare per andare in bagno rimedi naturali

eVicus 2013-2017 All rights reserved / Aziende Canton Ticino,Svizzera, prezzi, costi e coupon gratis