Accedi

Blog

I nostri articoli
Meglio un cane o un gatto in appartamento?

Meglio un cane o un gatto in appartamento?

Meglio un cane o un gatto in appartamento? Vedremo di rispondere alla domanda in questo articolo, elencandovi i vantaggi e svantaggi tra le due scelte . Si dice che ogni persona abbia delle caratteristiche personali utili ad indicarci quale possa essere il tuo migliore amico a quattro zampe, solitamente chi ama i cani non muove una grande simpatia per i gatti e viceversa, anche se gli amanti degli animali potrebbero ricreare una farm village all’interno della propria abitazione.

Se state pensando di adottare un cane o un gatto, a prescindere dalla tua scelta sicuramente sarà un’esperienza fantastica, vivere con un amico peloso provocherà piacevoli emozioni, e ti ripagherà di qualsiasi sacrificio per prenderti cura del tuo amico a quattro zampe.

Ma come scegliere tra cane e gatto?

Si dice che ogni cane o gatto per alcune circostanze possa somigliare al proprio padrone, ed in effetti è realmente così. Alcuni test hanno dimostrato che la personalità di chi sceglie un gatto differisce totalmente da chi sceglie un cane.

Da una ricerca condotta dal dott. Denise Guastello, della Carol University è emerso che uno dei motivi che determina la personalità è correlata all’ambiente che gli amici a quattro zampe preferiscono. Chi ha scelto il gatto come compagno di vita tende ad avere una personalità riservata, introversa e sensibile mentre chi ha optato per un cane è particolarmente socievole e vivace, perché maggiormente portato ad uscire per incontrare gente.

Oltre al proprio temperamento personale che ti guida nella scelta del tuo animale a quattro zampe, dovrai anche considerare gli ambienti disponibili affinché il tuo animale domestico possa vivere serenamente gli spazi. Che sia un gatto o un cane è necessario che l’animale riesca ad avere i comfort ideali, evitando spazi angusti per cani di stazza grossa o ambienti invivibili.

Meglio un cane o un gatto in appartamento?

Sicuramente l’appartamento non permette di tenere cani di grossa taglia, impensabile che un pastore tedesco possa vivere dentro un piccolo appartamento non potendo avere a disposizione gli spazi necessari per potersi muovere serenamente e in libertà.

Se vivi in un appartamento dove lo spazio è realmente ridotto per far star bene il tuo cane dovrai scegliere la razza giusta, sicuramente  a prescindere dalla razza sarebbe meglio avere un giardino o uno spazio esterno ma in città non è sempre possibile.

Qualora decidiate di optare per un cane meglio sceglierlo di piccola taglia, carlino, chihuahua o volpino razze facilmente gestibili in piccoli spazi.

Sicuramente però per un appartamento optare per la scelta di un gatto ha maggiori vantaggi dal punto di vista organizzativo che di spazio, in quanto un gatto non ha particolari esigenze. I gatti sono animali affettuosi ma non soffrono se lasciati da soli, ideali per chi passa molte ore fuori casa.

Il gatto però è difficile da addomesticare in quanto ha una predisposizione ad essere un animale solitario e quindi non accetta di essere addomesticato, di contro però  è estremamente pulito, inoltre non sarà necessario portarlo fuori per fargli fare i bisogni ma basterà predisporre una lettiera che assorbe i cattivi odori.

Per chi vive in un appartamento e ha impegni quotidiani è decisamente meglio prendere un gatto, che essendo particolarmente pulito e con una sua maggiore indipendenza vi toglierà meno tempo.

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli:

Le migliori razze di cani da appartamento
Le migliori razze di cani da appartamento
animali domestici e bambini
Bambini e animali domestici

 

Related Posts

Lascia un commento