Sign In

Blog

I nostri articoli
Come drenare i liquidi dalle gambe

Come drenare i liquidi dalle gambe

Come drenare i liquidi dalle gambe? Una domanda che tantissime donne si pongono, soprattutto adesso che si avvicina la bella stagione!

Drenare i liquidi è un principio molto complesso da capire: da questo punto di vista, non basta semplicemente un po’ di dieta, o diminuire l’apporto calorico dovuto agli zuccheri, ai grassi e ovviamente ai carboidrati. Rinunciare ad alcool, pasta e pane, dunque, non è la via migliore per combattere la ritenzione idrica delle gambe e per poter sfoggiare il tuo miglior bikini mentre prendi una sana tintarella sotto al sole estivo. Vediamo dunque come drenare i liquidi dalle gambe!

Ritenzione idrica: i cibi proibiti

Il primo passo per drenare le gambe e per ottenere un fisico da urlo, è imparare a riconoscere (e ad evitare) alcuni degli alimenti che – più di tutti – causano questo fastidioso inestetismo. Da questo punto di vista, scappa via dal sale: in assoluto il peggior nemico per le tue gambe, in quanto fra i maggiori responsabili della comparsa della cellulite e dell’accumulo dei liquidi fra le cellule. Inoltre, assicurati anche di eliminare dalla tua dieta cibi come gli insaccati, la carne in scatola ed in generale qualsiasi tipologia di salume. Il motivo? Questi alimenti sono spesso ricchi di sale e di grassi saturi cattivi!

Come drenare i liquidi dalle gambe: la giusta alimentazione

Come sempre, l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale per la cura degli inestetismi come la cellulite e la ritenzione idrica. In questo senso, noi ti consigliamo di preparare – in vista dell’estate – una dieta basata soprattutto sull’assunzione di alimenti ricchi di fibre, come ad esempio le verdure di stagione. Inoltre, anche la frutta è fondamentale per drenare i liquidi dalle gambe: ad esempio, il mirtillo è l’ideale per combattere la ritenzione idrica, insieme ai preparati e ai centrifugati, ottimi anche per quanto concerne il gusto e la freschezza!

Drenare i liquidi facendo sport

L’attività fisica è altrettanto importante per il drenaggio dei liquidi dalle gambe. Il motivo? Lo sport ti permette di mantenerti in forma, di perdere i chili di troppo, di tonificare e di definire i muscoli, e persino di eliminare i liquidi in eccesso fra le cellule delle tue gambe. Da questo punto di vista, noi ti consigliamo il nuoto: non grava sulle articolazioni ed è perfetto quando fa un caldo atroce e proprio non te la senti di correre o di fare altre attività faticose. Come se non bastasse questo, l’azione dell’acqua – quando sei in movimento – esercita un vero e proprio massaggio drenante alle tue gambe!

Drenare i liquidi con i rimedi naturali

Vuoi un ultimo consiglio? Evita sempre di utilizzare farmaci o prodotti come le creme per il drenaggio, a meno che non te le abbia prescritte un medico. Cerca piuttosto di sfruttare le mille risorse di Madre Natura per drenare i liquidi dalle gambe: come ad esempio infusi diuretici come il tè di giava e la pilosella, gli alimenti ricchi di potassio, l’estratto di semi d’uva o il tè a base di picciolo di ciliegia. Infine, bevi tanta, tanta, tanta acqua: ideale per eliminare gli eccessi di sodio!

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli:

Massaggio linfodrenante
Massaggio linfodrenante
perdere peso in poco tempo
consigli per perdere peso in due settimane
Gambe gonfie in gravidanza
Gambe gonfie in gravidanza

Related Posts

Lascia un commento