Crema mani fatta in casa

crema mani fatta in casa

Le mani sono costantemente a contatto con l’acqua, la polvere, il grasso, i detersivi, il sole, il gelo. La pelle è un elemento meraviglioso, ma quella delle mani subisce continuamente l’attacco degli agenti esterni e ha bisogno di particolare cura.

I ritrovati per tenere morbida la pelle delle mani esistono da quando la donna ha avuto cura di sé, e sono molto antichi. Anche il mondo maschile ha imparato, più recentemente, a coccolarsi con dei prodotti appositi, come le creme per le mani.

Esistono un’infinità di unguenti e creme per ammorbidire e idratare la pelle, ma tornare ai sistemi tradizionali, e realizzare una crema mani fatta in casa, è certamente un’altra cosa. Vediamo come si può realizzare in casa una crema per le mani efficace, sana ed economica.

Crema mani fatta in casa all’olio d’oliva

L’olio d’oliva è l’unguento più antico che si conosca. Nutritivo, emolliente e antiossidante, è possibile usarlo sulla pelle senza aggiungere altro. Ne basta una goccia da strofinare sulle mani, massaggiando a lungo e con cura, affinché questa naturalissima crema per le mani all’olio d’oliva faccia diventare la pelle morbida e lucente.

Certo, può dare una fastidiosa sensazione di unto. Ma anche a questo puoi porre rimedio. Puoi usare l’olio in emulsione con l’acqua. Oppure pulire molto a fondo la pelle con acqua calda e sapone neutro, sciacquare e poi spalmare l’olio sulla pelle bagnata. L’olio si assorbe più velocemente e lascia le mani morbide.

Anche invertire il processo ha effetti benefici. Infatti puoi massaggiare le mani con l’olio e aspettare cinque minuti, e poi lavarle con acqua tiepida e sapone. L’olio avrà il tempo di assorbirsi e il sapone rimuoverà l’unto.

Crema mani realizzata con prodotti naturali

Ma ci sono altri prodotti naturali che possono darti la possibilità di realizzare una crema mani fatta in casa altrettanto efficace. Molto usato, ad esempio, è il burro di karitè combinato al burro di cacao, amido di mais e un aroma a tuo piacimento. E lo puoi mischiare anche all’olio di mandorle amare, senza abusarne.

Prendi una cucchiaiata di burro di karitè, un pizzico di burro di cacao e mescola. Poi aggiungi un po’ di amido di mais e metti tutto in un bicchiere da scaldare a bagnomaria. Quando è ben amalgamato spegni, metti qualche goccia del tuo profumo preferito, oppure qualche goccia di olio di mandorle amare, e mescola. Appena freddo chiudi il bicchiere con del cellophane per alimenti e un elastico, e conserva in frigo.

Un altro ritrovato naturale per realizzare una crema mani fatta in casa è lo yogurt. Pare che anche Cleopatra usasse la crema di latte inacidito in alternativa al latte d’asina. Otterrai un risultato davvero eccezionale, se allo yogurt aggiungerai mezza dose di miele e della polpa di limone.

Fai così: spremi parzialmente mezzo limone e mettici dentro un po’ di yogurt, mischiato ad una punta di miele, e poi strofina il mezzo limone sulla pelle delle mani e delle dita. Dopo un po’, stropiccia le mani tra di loro e fai assorbire. Alla fine sciacqua con acqua fredda e tampona con un panno di cotone pulito.

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli:

come fare la crema corpo fai da te al miele

come fare la crema corpo fai da te al miele

Come fare una crema idratante corpo fai da te

Come fare una crema idratante corpo fai da te

difendere la pelle dal freddo

proteggere e difendere la pelle dal freddo

 

eVicus 2013-2018 All rights reserved / Aziende Canton Ticino,Svizzera, prezzi, costi e coupon gratis