Accedi

Blog

I nostri articoli
Cosa serve per viaggiare con il cane: info e consigli

Cosa serve per viaggiare con il cane: info e consigli

Viaggiare con il cane è senza ombra di dubbio il sogno di ogni padrone, ed anche di ogni animale: quando il padrone va in vacanza, infatti, il cane, abituato a vivere costantemente a contatto con il suo proprietario, vive una vera e propria sindrome di abbandono. E questo succede anche se non vi è l’abbandono fisico, poiché il cane rimane nella casa che è un luogo per lui familiare. Chiaramente anche il padrone soffre del fatto di dover abbandonare il proprio amico a 4 zampe, seppur per qualche giorno.

Scegliere la strutture ricettive

Per fortuna, al giorno d’oggi viaggiare con il cane è molto più semplice, visto che ci sono tanti impedimenti in meno e la presenza degli animali è consentita in un numero sempre maggiore di strutture ricettive. Parliamo di strutture ricettive e non di hotel, perché, in vero, gli hotel ancora dimostrano una certa difficoltà ad accettare di ospitare animali, ma così non è per bed&breakfast, affittacamere, e in genere tutti gli altri operatori del turismo.

Dove dormire, però, non è l’unico problema che si deve affrontare quando si decide di viaggiare con il cane. La prima problematica, soprattutto se ci si reca all’estero, è quella di avere i documenti in regola. Ricordate di portare l’animale dal veterinario: così come è necessario che le persone quando vanno in vacanza siano in perfetta salute, allo stesso modo è indispensabile che il vostro animale lo sia.

Il veterinario, del resto, non solo effettuerà una visita di controllo, ma provvederà anche a verificare che le vaccinazioni obbligatorie siano state effettuate ed, eventualmente, potrà anche fornirvi informazioni su vaccinazioni facoltative, a seconda di dove vi recherete in viaggio con il cane.

Viaggiare con il cane il Certificato di buona salute

Nel caso vi rechiate all’estero, poi, il veterinario è un passaggio obbligato, visto che con grande probabilità necessiterete di un certificato di buona salute dell’animale, oltre che del passaporto del cane. Chiedete al veterinario non solo quali siano le procedure richieste per espatriare con il cane, ma anche quelle per ritornare indietro, onde evitare che il vostro amico a 4 zampe si debba fermare 40 giorni in dogana, a vostre spese. Finché circolare nel territorio nazionale, invece, vi basterà avere con voi il libretto delle vaccinazioni del cane.

Viaggiare con il cane; organizzatevi per delle soste programmate

Nel corso del viaggio, invece, ricordate che il cane ha bisogno di sgranchirsi le gambe: fate varie soste durante il viaggio, dunque. Anzi un viaggio con il cane andrebbe programmato a tavolino, definendo dove vi fermerete durante il viaggio per permettere al cane di fare i suoi bisogni ma anche per ridurre i sintomi dovuti al mal d’auto. Le soste, durante il viaggio, non solo si riveleranno utili affinché il vostro migliore amico espleti i suoi bisogni fisiologici, ma anche per bere un poca di acqua. Il cibo, invece, meglio non somministrarlo, soprattutto se il viaggio dura complessivamente meno di 9 ore.

Dicevamo che è bene pianificare a tavolino il viaggio con il vostro cane: in effetti questo si rivela utilissimo non solo per sapere in quali strutture ricettive dormirete e dove il vostro amico potrà espletare i suoi bisogni, ma anche per informarvi su eventuali richieste particolari che le compagnie di trasporto richiedono, nel caso ovviamente dobbiate viaggiare in treno con il cane, viaggiare in aero con il cane e via dicendo.

Cosa serve per viaggiare con il cane da non dimenticare

Infine, visto che il vostro cane è un vero e proprio membro della famiglia, non dimenticate di preparare la sua valigia! Eh, si: quando viaggiate con il cane anche lui ha bisogno delle sue cose, che vi consigliamo di riporre ben in ordine in una valigia dedicata. Portate con voi, oltre allo stretto necessario, come mangime, collare, guinzaglio ed eventuali medicinali, anche qualcuno dei suoi giocattoli preferiti o delle sue coperte preferite. Questi ultimi aiuteranno il vostro cane a sentirsi meno spaesato nella casa delle vacanze.

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli:

mal di macchina del cane
mal di macchina del cane
in montagna con il cane
Camminare in montagna con il cane: i nostri consigli
Il mio cane beve tanto
Il mio cane beve tanto

 

Related Posts

Lascia un commento