Come togliere la resina dai vestiti i metodi

Come togliere la resina dai vestiti i metodi

La resina che cola dalla corteccia degli alberi ha un odore intenso e inebriante. La si usa nei profumi forti e negli incensi, ma serve anche a realizzare una colla molto resistente, talmente resistente che quando imbratta i vestiti diventa difficile eliminarla.

Se hai provato anche una volta a staccare la resina da un capo d’abbigliamento, da un oggetto, o anche dalle stesse mani, sai di cosa stiamo parlando. La resina non si toglie con facilità, soprattutto se si infiltra tra le fibre dei tessuti, ed occorre trovare la maniera adatta per eliminarla. Vediamo allora come togliere la resina dai vestiti.

Come togliere la resina dai vestiti

La capacità della resina di aggrapparsi alle fibre dipende dalla sua facilità di espandersi anche alle medie temperature. È già sufficiente una temperatura intorno ai 40 gradi per farla diventare malleabile.

Per toglierla puoi approfittare di questa caratteristica, scaldando il tessuto quanto basta a fare liquefare la resina, magari usando un ferro da stiro. Devi poggiare la parte imbrattata su un panno pulito e scaldare il tessuto dall’altra parte, in maniera che la resina si trasferisca dal tessuto al panno.

A questo punto però la forma della resina ti rimarrà incollata alle fibre, come una grossa macchia che dovrai togliere con dei sistemi più radicali. Vediamo come togliere le macchie di resina dai vestiti.

Come togliere la resina con l’olio d’oliva

Devi bagnare molto bene lo strato di resina con un tampone di olio d’oliva e lasciarlo agire per qualche minuto: l’olio farà sciogliere la resina lasciando al suo posto una macchia che cospargerai con il borotalco. Fai assorbire il borotalco per almeno un’ora lasciando il vestito in posizione orizzontale e in penombra.

Poi rimuovi il talco delicatamente con una spazzola morbida, o soffiandoci sopra, e strofina la parte con un po’ di sapone in scaglie senza inumidirlo. Completa il lavaggio sciacquando abbondantemente con acqua calda e lascialo asciugare in un ambiente ombrato e ventilato.

Come togliere la resina dai vestiti con i solventi

Esistono anche dei prodotti appositi per togliere la resina dai vestiti, come ad esempio l’alcool, l’acquaragia o la trementina. Una soluzione che puoi adottare senza problemi solo se i panni da lavare sono bianchi, perché il solvente sbiadisce i colori del tessuto.

Nel caso in cui i vestiti siano colorati, puoi mischiare alcool e trementina, in percentuale di tre parti di alcool e una di trementina. Devi bagnare la parte da trattare da dietro lasciando che agisca per un quarto d’ora, e poi mettere il vestito in una bacinella di acqua tiepida per qualche minuto. Alla fine dovrai sciacquarlo per bene e a lungo sotto l’acqua corrente a temperatura medio-alta.

Come togliere la resina dai jeans

Se la resina invece è finita su un tessuto resistente, come per esempio la tela di un jeans, puoi rimuoverla applicando del ghiaccio in più riprese. Ma come togliere la resina dai vestiti se sei in gita e il ghiaccio non è proprio a portata di mano? Puoi usare la benzina dell’auto.

Imbevi una pezza con un po’ di benzina e strofina a lungo la parte macchiata fino a rimuovere la resina dalla stoffa. La benzina si volatilizzerà dopo un po’ ma tu, appena possibile, dovrai togliere l’essenza residua con un lavaggio in abbondante acqua calda e sapone di Marsiglia.

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli:

Come togliere lo smalto o il sangue dai vestiti

Come togliere lo smalto o il sangue dai vestiti

Come togliere le macchie di ruggine sui tessuti, vestiti e marmo

Come togliere le macchie di ruggine sui tessuti, vestiti e marmo

togliere le macchie d'olio dai vestiti

Come rimuovere macchie d’olio dai vestiti

come togliere le macchie dal divano

Come togliere dal divano le macchie delle bevande, unto ..

eliminare macchie di inchistro

rimuovere macchie di inchiostro

 

eVicus 2013-2018 All rights reserved / Aziende Canton Ticino,Svizzera, prezzi, costi e coupon gratis