Come eliminare l’occhio di pernice in modo naturale

togliere l'occhio di pernice

L’occhio di pernice è il termine popolare con cui si indica uno specifico tipo di callo che a volte si forma sulle dita dei piedi, specie a causa di scarpe troppo strette.

Può essere localizzato anche tra le dita o sotto la pianta. Il nome deriva dall’aspetto particolare della patologia: si presenta come una zona arrossata di forma circolare con al centro un puntino scuro, come appunto l’occhio di una pernice. È molto fastidioso e anche doloroso; vi suggeriamo un piccolo rimedio per eliminarlo.

Materiale necessario per togliere l’occhio di pernice:

per rimuovere l’occhio di pernice armatevi di liquido o cerotti per occhio di pernice, bicarbonato di sodio, olio di semenza di lino, una garza e alcuni chiodi di garofano.

L’occhio di pernice è doloroso perché quel puntino rosso che vediamo in effetti è una zona di necrosi o emorragia che affonda più in profondità rispetto allo strato superficiale del derma; per cui l’attrito tra il piede e la scarpa diventa fonte di dolore. Il sintomo fondamentale dell’occhio di pernice è il dolore che provoca.

Esso è una lesione molto sensibile alla pressione; calzare le scarpe  che lo hanno provocato è spesso del tutto impossibile proprio a causa del dolore che esse causano. Evitare l’uso delle calzature che hanno causato la lesione è assai benefico. Una volta rimosso, l’occhio di pernice non si riforma a meno che non si ricada negli stessi errori che ne avevano provocato la prima formazione.

Quando nascono, sono piccoli rispetto ai calli veri e propri e non causano immediatamente dolore; possono trascorrere alcuni giorni e nel frattempo, non accusando fastidi continuiamo a indossare quelle scarpe e a camminarvi, aggravando l’infiammazione, senza che ce ne accorgiamo.

Come prevenire la comparsa dell’occhio di pernice?

Il primo rimedio, anzi meglio dire prevenzione, è indossare scarpe comode, non troppo strette in punta.

Come rimuovere l’occhio di pernice rimedi in farmacia:

  • ammorbidire la pelle indurita con un preparato adatto che può essere liquido o in forma di cerotto e che troviamo in qualunque farmacia.

  • Ammorbidita la pelle, con un taglierino, opportunamente disinfettato, viene rimosso con molta pazienza e senza affondare immediatamente.

Rimedi naturali per rimuovere l’occhio di pernice

Molti sono i rimedi naturali che permettono la rimozione dell’occhio di pernice senza sofferenze, che vediamo qui di seguito:

  • rimedio naturale con impacchi di olio di semi di lino;bollire una garza per renderla sterile; applicare l’olio di semi di lino sulla ferita e medicarla con la garza sterile. L’impacco ovviamente va applicato senza scarpa.
  • Se invece dobbiamo necessariamente indossare le scarpe il rimedio naturale è una garza imbevuta di bicarbonato di sodio e con all’interno dei chiodi di garofano (fanno da sterilizzante e disinfettante).

Gli impacchi, sia i primi che i secondi, vanno eseguiti tutti i giorni per almeno una settimana, o fino a che l’occhio di pernice non si sia ammorbidito.

Quando la fastidiosa escrescenza sarà diventa sufficientemente morbida è possibile rimuoverla senza dolore alcuno, solo immergendo il piede in acqua ossigenata e bicarbonato di sodio e strofinando l’occhio di pernice; possiamo aiutarci con la pietra pomice.

In alternativa, un terzo rimedio per rimuovere l’occhio di pernice è quello di impastare del lievito di birra con del succo di limone e apponetelo sull’occhio di pernice; chiudete l’impacco con una garza sterilizzata; cambiate la medicazione ogni giorno fino ad ammorbidire la pelle e poi rimuovetelo delicatamente, mettendo il piede ammollo in acqua calda e sale o bicarbonato e agendo con una pietra pomice

Ti potrebbe interessare il seguente articoli:

rimedi naturali cura del piede

Rimedi naturali per avere piedi perfetti

Consigli e rimedi naturali per curare il mal di gola

Consigli e rimedi naturali per curare il mal di gola

Dolore Cervicale: i rimedi naturali per curare il dolore al collo

rimedi naturali per curare il dolore al collo

 

eVicus 2013-2017 All rights reserved / Aziende Canton Ticino,Svizzera, prezzi, costi e coupon gratis