Come lucidare il parquet

come lucidare il parquet

In questo tutorial vedremo come lucidare il parquet con metodi naturali. Il parquet in legno è un pavimento classico, molto in voga negli anni ’70, che è ritornato di moda tra i pavimenti moderni. Ha il fascino delle vecchie case di campagna, delle baite tra le vette innevate. Possiede il calore che solo il legno può dare, insieme ad uno scoppiettante camino.

Ma i vecchi parquet di legno, per essere installati a regola d’arte, dovevano poggiare su un pavimento in cemento perfettamente livellato. Oggi invece le tecniche di costruzione, e di installazione del parquet sono cambiate, e montare un parquet è diventato un gioco da ragazzi. Infatti i vecchi listelli in legno, piallati e levigati, sono stati sostituiti dai nuovi listelli in impasto legnoso, molto più facili da installare e dai prezzi più contenuti. Ma per mantenere vivo l’effetto legno, adesso come allora, il parquet devi tenerlo lucido. Vediamo allora come lucidare il parquet.

Nutrire il legno e lucidare il parquet

Il legno ha sempre bisogno di essere nutrito, anche se è stato realizzato con un impasto dove sono stati aggiunti dei composti aggreganti, come resina, colla, vinile o altro. Cere naturali ed olii essenziali per il legno sono una benedizione e, se li passi frequentemente, è come lucidare il parquet con un prodotto industriale, sintetico e coprente, ma con il risultato che il tuo parquet respira.

Come lucidare il parquet con il tè

Devi prendere una bustina di tè verde e immergerla in mezzo litro di acqua bollente. Poi lascia riposare l’infuso abbastanza da farlo raffreddare totalmente. Strizza la bustina, in modo da spremere tutto il contenuto, e versa il tè su un panno da pavimento pulito, che passerai sul parquet. Il tè porterà via lo sporco, rilasciando sul legno una patina lucida e brillante.

Lucidare il parquet con l’olio d’oliva

Il valore nutritivo dell’olio d’oliva per il legno è enorme. Ma, per evitare che il parquet rimanga unto, occorre che tu realizzi un composto particolare. Prima però pulisci Il parquet con cura, con un panno morbido e asciutto. Poi mischia l’olio d’oliva e aceto di mele in proporzione di 4 di olio a 1 di aceto. Mescola molto bene e lascia riposare un quarto d’ora. Poi passalo sul pavimento con un panno.

Olio di lino per lucidare il legno

Se non sai come lucidare il parquet, e preferisci acquistare un prodotto già pronto, puoi comprare, in qualsiasi negozio di ferramenta, una bottiglia di olio di lino, da passare a pennello o a tampone. È un prodotto sempre in auge per lucidare il legno, che però presenta il difetto di impiegare del tempo ad asciugare. Quindi, prima che il parquet torni calpestabile, dovrai lasciare ventilare la stanza per un giorno o due.

Come lucidare il parquet usando la birra

Birra, zucchero e cera d’api rappresentano per il parquet una soluzione a prima vista originale, ma davvero efficace. La birra fornisce infatti la base nella quale sciogliere lo zucchero e la cera d’api. Di zucchero ne basta un cucchiaio, per due di cera d’api, che vanno messi a bollire in un litro di birra. Fredda deve diventare una sorta di melassa, che passerai sul parquet e lascerai asciugare. Alla fine lucidala passandoci sopra un panno di pelle per vetri.

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli:

Come scegliere il parquet

Come scegliere il parquet

togliere stucco dalle piastrelle

Trucchi e consigli per eliminare lo stucco dalle piastrelle

 Come eliminare la patina opaca dal pavimento

Come eliminare la patina opaca dal pavimento

eVicus 2013-2017 All rights reserved / Aziende Canton Ticino,Svizzera, prezzi, costi e coupon gratis