Come correre per dimagrire e bruciare i grassi

Come correre per dimagrire

Spesso chi corre lo fa per dimagrire. Correre mette in attività parecchi muscoli allenandoli alla fatica e rinforzandoli. Tutto ciò a spese delle energie fisiche fino al punto di bruciare anche i grassi superflui. Ma affinché la corsa ti porti a perdere peso devi conoscere alcune cose. Vediamo come correre per dimagrire oltre che per allenare i muscoli.

Come correre per bruciare i grassi

Quando corri il tuo corpo prende energia da tutte le risorse disponibili, ma in quantità diverse. Usa sia i carboidrati che il grasso e consuma calorie proporzionalmente all’intensità e alla durata della corsa.

Quindi se vuoi bruciare devi correre sia velocemente che a lungo. La velocità brucia soprattutto i carboidrati. Vuoi sapere invece come correre per dimagrire? Devi usare un ritmo prolungato e costante, respirando profondamente.

Come correre per dimagrire

Se sei ben allenato, e in grado di sopportare una fatica maggiore, brucerai più calorie, mentre se sei alle prime battute, o non spingi a dovere, il consumo sarà minore. In ambedue i casi a bruciare saranno sia proteine che grassi, ma, se non forzi, le energie consumate potrebbero risultare bilanciate dalle calorie acquisite con l’alimentazione quotidiana.

Il dimagrimento sarà meno evidente, più lento, meno soddisfacente, e potrebbe demoralizzarti. Ottieni comunque il beneficio di una muscolatura più solida, di una respirazione migliore, di un sangue più pulito e meno tossine nell’organismo, ma il peso non cala. Devi consumare più calorie e bruciare più energie di quante ne assumi. Ecco come correre per dimagrire.

Come consumare calorie con la corsa

Quindi devi spingere, allenarti, e spingere di più. I grassi si bruciano correndo non sudando. Il sudore ti priva solo dei liquidi e dei sali, eliminando tossine, non grassi. I grassi si consumano con un’attività costante e accompagnata da una respirazione prolungata e profonda. È la presenza dell’ossigeno nei tessuti infatti che aiuta a sciogliere l’adipe.

La corsa veloce invece, portata ai limiti dello sforzo sopportabile, agisce quasi in assenza di ossigeno e lavora a spese delle proteine e dei muscoli tonificandoli. Può sembrare che mettere in gioco la potenza non aiuti a dimagrire ma non è vero.

La potenza dei muscoli, l’abitudine alla fatica, lo sforzo sempre più intenso ti daranno il tono muscolare giusto per reggere il ritmo dell’attività aerobica a lungo e fruttuosamente. E adesso sai come correre per dimagrire e mantenere in forma la tua muscolatura!

Dove correre per bruciare i grassi

La scelta migliore è quella di correre all’aperto combinando le due attività, aerobica e anaerobica. Devi alternare le fasi di corsa leggera e costante, accompagnata da una respirazione profonda e prolungata, a scatti sempre più intensi e più lunghi di corsa veloce, spostando ogni volta un po’ più avanti il limite della sopportazione alla fatica e all’affanno.

Le regole del come correre per dimagrire da sole però non bastano. Ci vuole anche costanza.  Gli esercizi cominciano a dare i loro frutti col tempo e di pazienza ne devi avere parecchia.

Altra cosa che non devi dimenticare è la progressione. Devi allungare i tempi gradatamente e prolungare gli sforzi costantemente. Il tuo corpo risponde sempre correttamente agli stimoli ai quali lo sottoponi, purché tu gli dia il tempo di metabolizzarli.

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli:

come sgonfiare le caviglie

assottigliare polpacci e caviglie

come correre in inverno consigli e trucchi

come correre in inverno consigli e trucchi

Come usare cyclette in casa per dimagrire

Come usare cyclette in casa per dimagrire

 

eVicus 2013-2017 All rights reserved / Aziende Canton Ticino,Svizzera, prezzi, costi e coupon gratis